Gennaio 4, 2020In PoesiaBy Marzia

Non chiedo abbracci

Non chiedo abbracci
non chiedo carezze
e nemmen prodezze
ma certo ne vorrei
di certo gradirei
arrivassero improvvise,
mio malgrado,
in silenzio,
a sorprendere
il cammino
a doppiare le orme
ad azzittire il bruciore,
a spegnere il tremore.

(da Ore Illegalied. alterego)